Pages Navigation Menu

Arte moderna e contemporanea

Biografia


38926074_301966990571515_6190139589798133760_n(1)

L’artista Maurizio Galasso nasce ad Avellino il 15/11/1963, dove vive ed opera. Fin dalla tenera età, irresistibilmente attratto dal mondo fantasioso dei colori, è preso dalla passione per il disegno e per la pittura.

Adulto, si trasferisce a Coccaglio, nel bresciano, dove collabora con altri pittori nella realizzazione di eventi e mostre. Nello stesso periodo esercita come maestro in una scuola di pittura.

Alla fine degli anni 90 dà vita ad una sua tecnica pittorica, non digitalmente intesa e comunque denominata Pixel Art, dove gioca un ruolo fondamentale lo studio della combinazione di colori racchiusi nella forma di quadrati, gli uni sottomultipli di altri e la cui forma infima è rappresentata da pixel colorati.

L’osservatore viene invitato ad analizzare nel dettaglio i molteplici pixel che nell’insieme danno vita all’espressione poetica che l’artista ha voluto raffigurare e che non è immediatamente visibile.

L’opera osservata da vicino, appare infatti come un dipinto astratto-geometrico, privo di prospettiva. Solo allontanandosi essa prende vita nella sua totalità apparendo improvvisamente nitida per trasmettere così il suo messaggio finale.

In ogni dipinto c’è la costante di una realtà celata che va cercata, scoperta analizzata e finalmente quasi inaspettatamente trovata.

La ricerca dell’immagine da parte dell’osservatore è paragonabile alla ricerca dell’artista che scava nel suo intimo a cercare una verità nascosta che alla fine si materializza nel dipinto.

È una ricerca faticosa, un alternarsi di pixel che a poco a poco riempiono la tela bianca. Ogni pixel rappresenta un piccolo passo della coscienza verso la verità cercata ed avrà un suo senso solo alla fine del lavoro, tecnico e spirituale insieme, solo nella totalità dell’opera.

Nella sua carriera artistica Galasso partecipa a varie mostre e svariati concorsi dove si distingue conseguendo elogi e premi.

Tra i tanti: Premiato al concorso nazionale “Chiari in cornice” anno 1995. 1° Classificato su 700 opere Concorso nazionale “Coccaglio come via Bagutta” anno 1998. 1° Premio internazionale, sezione pittura, Sublimitas 2003. Premiato al 2° Concorso Nazionale di pittura “Città di San Nicola Manfredi” anno 2004 ed altri. Hanno scritto di lui autorevoli riviste d’arte come: Stile Arte, con la pubblicazione della sua innovativa tecnica anno 2002 nr, 56.

Arte, di Giorgio Mondadori anno 2009 nr.426 ed altre riviste del settore. Partecipa con le seguenti Gallerie d’arte con personali e collettive: Galleria l’Approdo, Galleria la Roggia, Galleria Artecontesa – Roma via Margutta-, Life Art Gallery, AXRT contemporary Gallery, opere in permanenza al MACO Museum di Veroli, nonché a personali presso istituzioni e enti pubblici.

Contatti: pixelartgalasso@gmail.com           telefono:+393774580365

Maurizio Galasso was born on the 15th of November 1953 in Avellino, where he still lives and works. Since his childhood, at the beginning of his artistic career, Maurizio Galasso developed his own color palette and preferred figurative art and traditional representation of landscapes. After a period of deep reflections he grasped the sense and the systematic nature of his work and had new ideas on how to build the image. Maurizio lived for about twelve years in Coccaglio, a charming village in the province of Brescia and it was in this period that he collaborated to the foundation of an association called “Amici dell’arte” (Friends of the art). He cooperated in the realization of art galleries and exhibitions and he worked as a teacher in a painting school. It was in that time that he developed the idea of Pixel Art. Nowadays in his works an important role is played by the study of colors enclosed in a main square shaped section which is divided into square sections of smaller dimensions, and so on, until the creation of a whole image composed by colored pixels. Maurizio created a challenging path that combine the traditional figurative art with the geometric abstractionism. It’s just thanks to a panoramic view that the colored pixels merge into a clear image. In his artistic career he participated in various exhibitions and several national and international painting competitions where he has always distinguished himself receiving  prizes and praises. Newspapers and magazines wrote about Maurizio Galasso and his art like Brescia Oggi, il Giornale di Brescia, Stile Arte, Il Ponte and much more. Nowadays he is considered as one the most relevant painter of the contemporary art scene.

Quotazione e coefficiente d’artista, scarica il pdf:

..coefficiente d’artista..

PIXELARTGALASSO-CAMPO_DI_GIRASOLI