Pages Navigation Menu

Arte moderna e contemporanea

Consigli

Torbiere d’Iseo. La bellezza della natura di Maurizio Galasso e la Pixel Art

Posted by on lug 25, 2018 in Opere Pixel Art | 0 comments

Maurizio Galasso, torbiere d'Iseo, Collezione privata Avellino

Maurizio Galasso
Torbiere d’Iseo,
Collezione privata Avellino

 

Questo dipinto rappresenta una tipica scena campestre, dal titolo Torbiere d’Iseo.

Fa parte di una collezione privata in Avellino.
L’artista Maurizio Galasso ha costruito l’immagine pittorica tramite la tecnica di cui è il fondatore, non digitalmente intesa, la Pixel Art. E’ la combinazione di quadrati colorati che si rifanno al pixel del computer, i cui multipli e sottomultipli dell’unità base, formano la figura. Da vicino, osservato, il dipinto sembra un “astratto”.
I tre quarti del quadro sono dominati dal colore verde, di varie tonalità, vanno dall’ocra gialla al verde muschio.
La zona alta è costituita da un filare di alberi dalla sinistra il verde degli stessi si fonde al blu del cielo, mentre a sinistra è il giallo a dominare fino ad arrivare al bianco puro per esaltare la luce.
Al centro ci sono i canneti che a sinistra scendono fino ad adagiarsi e a riflettere nell’acqua.
L’acqua è ferma, stagnante ma lascia intravedere la vita.
Nella zona alta del dipinto ad occupare una piccola parte è il cielo, dai colori blu e violacei a contrastare ed incorniciare i verdi della vegetazione.
Il cielo collabora alla costruzione delle chiome, andando a confondersi con esse.
L’atmosfera è piena di luce, magica.
scendendo  nei particolari della tecnica si nota che il cielo è formato da quadrati grandi le cui velature vanno a formare le varie sfumature delle nuvole. Il lavoro al centro è più elaborato e i quadrati colorati si dividono in vari sottomultipli, sempre più piccoli a delineare i particolari.
La presenza dell’uomo non si intravede, è assente, qui nulla ha modificato a suo piacimento.
E’ la sola natura la protagonista.
Questo quadro evoca la bellezza del creato, ma rende e comunica anche la modernità della tecnica pittorica, che si rifà al divisionismo ma lo supera e crea una tecnica che si rifà alla società moderna, appartiene a questo tempo, influenzata dall’utilizzo sempre più nella società del computer.
La poetica dell’artista trascende addirittura dal figurativismo, tanto da avvicinarsi e fare da ponte all’astrattismo geometrico.
Read More

neve in montagna-dipinto su tela

Posted by on set 25, 2010 in Opere Pixel Art | Commenti disabilitati

Read More